Le Grand Bal d’Italie

Dopo il successo del 2016, il Com.It.Es. (Comitato degli Italiani all’estero) di Bruxelles, Brabante e Fiandre presenta la nuova edizione del “Grand Bal d’Italie”, galà di beneficenza che si terrà il prossimo 14 ottobre presso il Cercle Royal Gaulois, uno dei più antichi e prestigiosi circoli del Belgio, nel cuore della capitale.

Il Grand Bal d’Italie è un evento unico nel panorama belga, che coniuga lo spirito di solidarietà proprio alla comunità internazionale con il savoir faire e la cultura italiana. Al tema di quest’anno, l’opera, è affidato un messaggio di tolleranza e diversità in Europa attraverso la musica italiana.

Il ricco programma di quest’anno prevede 40 artisti in scena, musica 100% italiana suonata dal vivo dall’Orchestra Italiana Bruxelles e un recital di canto lirico (mezzo-soprano Valentina Volpe Andreazza, baritono Marco Cazzuffi, accompagnati al pianoforte da Alberto Ravagnin).

Molti gli sponsor che supportano l’iniziativa da Italia, Belgio e Lussemburgo, tra cui BNP Paribas Fortis, Afiliatys, Boggi, Simona Rosati Luxury Italian Furs, Giorni Ferro, Gracia Live, Intimissimi, Ferrero, Campari, Gelati Bargello, ICE.

I fondi raccolti saranno destinati ad associazioni italiane che lavorano su progetti umanitari in Belgio.

La prima edizione aveva registrato un risultato di circa 7.000 euro tra donazioni e prodotti alimentari, grazie al quale il Com.It.Es. di Bruxelles, Brabante e Fiandre ha potuto aiutare circa 60 famiglie in difficoltà nella regione di Bruxelles (in collaborazione con le associazioni locali VAI – Volontarie Assistenza Italiani, Donne Italiane e Babbelkot) e sostenere il ramo belga della “Comunità di Sant’Egidio”, la VAI e le popolazioni colpite dal terremoto in Italia centrale.

La manifestazione si svolge sotto l’alto patronato dell’Ambasciata italiana in Belgio.

Lascia un commento