Il contesto economico e ‘l’effetto Giano’: ripresa, sorprese, rischi nello scenario europeo e italiano.

Il contesto economico e ‘l’effetto Giano’: ripresa, sorprese, rischi nello

scenario europeo e italiano.
Lo sguardo del Chief Economist di una grande banca europea


28 novembre 2017
18.30-19.30 (networking cocktail a seguire)
Auditorium BNP, Rue Chancellerie 1, 1000 Bruxelles

Ad un anno dall’elezione di Trump il contesto economico e politico, a livello globale come europeo ed anche italiano, continua a sorprendere analisti, mercati e policy makers. Sul fronte economico, nell’anno che doveva soffrire di un minacciato ritorno al protezionismo, l’inatteso rilancio degli scambi internazionali ha invece dato nuova linfa alla crescita economica. Accanto ai “drivers” esterni, in Europa ed anche in Italia un risveglio degli investimenti conferisce spessore e orizzonte alla ripresa. Ma in economia come in politica, c’è sempre un secondo lato da considerare. Comprendere l’altra ovvero le altre facce dello scenario non è facile, ma è necessario per governare i rischi che incombono sul consolidamento della ripresa. Tra Bruxelles e Roma molto può essere fatto per gestire al meglio il “gianobifrontismo” del contesto. Passi avanti concreti nel completamento dell’unione europea e nella modernizzazione del sistema-paese in Italia serviranno a far prevalere la faccia buona dello sviluppo sulle insidie di vecchi e nuovi rischi.

AGENDA & SPEAKERS

MODERATORE: Lorenzo Consoli (ASKANEWS)

18:00-18:30: Accreditation
18:30-18:35: Welcome speech
18:35-19:00: Intervento: Giovanni Ajassa (Direttore Servizio Studi – BNL Gruppo BNP Paribas)
19:00-19:30: Panel discussion con Q&A: Gabriele Giudice (Capo Unità, ECFIN.A2 – EMU deepening and Macroeconomy of the euro area, Directorate General for Economic and Financial Affairs, European Commission) Federico Eichberg (Consigliere per la politica commerciale alla Rappresentanza Permanente dell’Italia presso l’Unione europea) Giovanni Ajassa (Giovanni Ajassa – Direttore Servizio Studi – BNL Gruppo BNP Paribas)
19:30-20:45: Networking cocktail

ORGANIZZATORI

Gruppo di Iniziativa Italiana: è l’associazione che rappresenta la comunità italiana a Bruxelles in campo imprenditoriale, agroalimentare, d’innovazione, ricerca, e servizi. Attraverso il coordinamento degli attori italiani e la creazione di un network di relazioni con le istituzioni belghe ed europee, il GII è chiamato a valorizzare l’immagine dell’Italia a Bruxelles nelle sue componenti più qualificanti: la tradizione industriale, l’innovazione tecnologica, la competitività delle PMI, l’eccellenza del Made in Italy, l’agricoltura e l’agroalimentare.

BNP: Presente in Italia dal 1967 come BNP e dal 1979 come Paribas, il Gruppo BNP Paribas è operativo sul mercato italiano da oltre 40 anni.Nel 2006, il gruppo bancario di origine francese, consolida la sua presenza in Italia con l’acquisto di BNL che, a seguito del processo d’integrazione, presidia l’attività di Banca commerciale.Oggi l’Italia per BNP Paribas rappresenta uno dei suoi quattro mercati domestici insieme a Francia, Belgio e Lussemburgo. Grazie all’acquisto di BNL, e alla presenza di altre società del Gruppo, BNP Paribas mette a disposizione dei clienti italiani prodotti e servizi, dai tradizionali ai più innovativi, in grado di soddisfare le esigenze di privati, professionisti, aziende e istituzioni.

Com.It.Es di Bruxelles, Brabante e Fiandre: il Comitato degli italiani all’estero è un organo rappresentativo della comunità italiana, eletto direttamente dagli italiani che vivono in Belgio e che li rappresenta nei loro rapporti con le istituzioni diplomatiche e consolari. Il Com.It.Es. favorisce inoltre delle iniziative per la comunità italiana nel campo dell’educazione, lavoro, protezione dei diritti civili, politici e sociali, cultura e tempo libero.

Lascia un commento