Incontro con Annalisa Gadaleta

Venerdi 25 marzo 2016, una delegazione del Comites di Bruxelles, Brabante e Fiandre occidentali  ( Raffaele Napolitano , Dino Cala, Stefania Costa , Ignazio Iacono), hanno incontrato Annalisa Gadaleta, echevine du développement durable , de l’Envirroment , de l’energie et des affaires néelandophones.

annalisa-gadaleta

Raffaele ha fatto una breve presentazione generale su cosa sono i Comites  e le relative attività e funzioni, rispondendo ad alcune domande , poste da Annalisa, di carattere tecnico ( come ad esempio: quanti sono i Comites; numero minimo di italiani per istituire un  Comites; se i consiglieri sono stati eletti  , etc ).

Raffaele e Dino hanno sottolineato l’attitudine innovativa del Comites che rappresentiamo, spiegando quali sono gli obiettivi; rendere il Comites un vero spazio pubblico, attraverso un lavoro di collaborazione con e tra le diverse realtà associative del territorio.

Raffaele ha presentato il Comites di Bruxelles nella sua struttura, con  le diverse commissioni,  le relative attività svolte e quelle future, soffermandosi su l’evento organizzato in occasione dell’Anniversario della tragedia di Marcinelle.

Raffaele, ha poi invitato Annalisa Gadaleta in qualità di assessore a partecipare ai prossimi appuntamenti organizzati e monitorati dal Comites , mettendo a sua volta a disposizione Il Comites come spazio -vetrina per la promozione di eventuali eventi socio-culturali organizzati dal comune di Molenbeek.

Annalisa ha mostrato interesse per una futura collaborazione mettendoci a disposizione uno spazio ( se vogliamo), ( stand o quant ‘ altro) in occasione della commemorazione dei 70 anni dell’immigrazione italiana a Molenbeek.

Abbiamo terminato il nostro incontro con scambio di mail e in particolare Io e Dino ci occuperemo  di  inviare  un mail dettagliata ad Annalisa e di curare i contatti con l’assessorato di Molenbeek per eventuali progetti.

Comites di Bruxelles, Brabante e Fiandre occidentali

 

Lascia un commento