La rete dei giovani italiani in Belgio

Lo scorso 6 giugno, il Com.It.Es. di Bruxelles e circa cinquanta giovani italiani si sono riuniti per presentare la rete dei giovani italiani in Belgio e presentare i progetti nati durante il seminario CGIE, svoltosi lo scorso aprile a Palermo per la creazione di una rete mondiale di giovani italiani.

La creazione della rete in Belgio è un’iniziativa volta a valorizzare la presenza della comunità dei giovani italiani in Belgio dando voce alle loro istanze, permettendo la loro partecipazione e il loro contributo a fianco delle istituzioni. La rete sarà partecipativa e presenterà un’opportunità per tutti: dalle istituzioni al mondo del business, dal corporate alle piccole e  medie imprese, ma soprattutto, un’opportunità per i giovani.

Si tratta infatti di uno strumento per mettersi in contatto, ma anche uno strumento di crescita personale e professionale, che aiuterà i nostri giovani  ad occupare posizioni di rilievo.

La rete si propone inoltre di aiutare gli italiani della nuova migrazione ad integrarsi in Belgio al loro arrivo. 

Il vantaggio di far parte della rete di giovani italiani in Belgio è di poter portare avanti progetti di varia natura sul territorio, oltre ad avere supporto a livello professionale e sociale, e fare sistema Paese in Belgio e nel  mondo, attraverso la rete globale costruita a Palermo. 

Il prossimo incontro della rete si svolgerà martedì 25 giugno in rue Abbé Cuypers 3, 1040, presso la sede del Com.It.Es. a Bruxelles, alle ore 18.30.

Per ulteriori informazioni contattateci a giovanitalianinbelgio@gmail.com 

Lascia un commento